In questa guida vi insegneremo come personalizzate Gboard conosciuta come la tastiera Android con una qualsiasi immagine.

Se ci seguite quotidianamente probabilmente saprete già che, oltre a tenervi informati, cerchiamo sempre di aggiungere ulteriori conoscenze alla vostra vita quotidiana, con suggerimenti e tutorial per permettervi di ottenere il massimo dai vostri dispositivi e dalle vostre applicazioni.

Oggi, proseguendo questa routine, vi presentiamo un altro consiglio, questa volta per gli utenti di Gboard, la tastiera di Google. Scopri di seguito come posizionare qualsiasi immagine, sia una foto che un’illustrazione, come sfondo della tastiera Android.

Forse non ci avete mai pensato, ma è possibile che la tastiera sia l’applicazione più utilizzata sul vostro smartphone. Con questo, la personalizzazione può portare l’aspetto che si desidera a molte altre applicazioni, siano esse WhatsApp, Telegram, il browser e persino il servizio di streaming preferito quando si esegue una ricerca.

Scoprite di seguito come inserire una foto dalla vostra galleria come sfondo della tastiera Android:

  • Aprite qualsiasi app in cui si può digitare. A titolo di esempio, apriremo una conversazione su Telegram;
  • Con la tastiera aperta, toccate l’icona a forma di ingranaggio situata nel pannello superiore;
  • Nel menu “Impostazioni”, toccate “Tema”;
  • Nella categoria “I miei temi“, toccate l’icona “+” .
  • Ora scegliete una foto dalla vostra galleria;
  • Regolate la posizione dell’immagine, lo zoom e la luminosità. Toccate “Avanti” per procedere e “Fine” per terminare il processo;
  • Nella nuova schermata, selezionate se avere o meno i bordi sui tasti;
  • Controllate il risultato e toccate “Usa“. La foto scelta apparirà come sfondo della tastiera in tutte le app!

Ecco, avete imparato come impostare una foto come sfondo della vostra tastiera Android! Se la vostra tastiera non è Gboard, è possibile che la procedura sia abbastanza simile, anche se potrebbe essere necessario navigare un po’ nei menu di configurazione – se la funzione evidenziata è supportata.

Articolo precedenteiPadOS 16, Apple potrebbe ritardare il lancio di un mese
Articolo successivoCome aggiornare il Play Store di Android
La tecnologia, roba da donne: ecco la blogger per promuovere il lato rosa della tecnologia.