Settembre 15, 2019

Asus Zenfone 6 – Finalmente un nuovo modello

In un mercato saturo di prodotti, con la fascia alta prossima ai 1.000 euro, gli ingegneri Asus sono riusciti nel difficile compito di inserire in un prodotto dal prezzo di 600 euro (nella configurazione top) tutto quello che uno smartphone di alta fascia dovrebbe offrire. Disponibile in tagli da 6+64/128 GB e da 8+256 GB, Asus Zenfone 6 si avvale dello Snapdragon 855 e di una capiente batteria da 5.000 mAh, caratteristica che la casa taiwanese ha riportato dalla linea Max.

Le novità interessano anche il comparto fotografico: ZenFone 6 dispone di una particolare FlipCamera che funziona sia da fotocamera principale sia da fotocamera anteriore, soluzione che permette allo schermo da 6,4 pollici Full Hd+ di essere privo di notch o fori. I sensori della doppia fotocamera sono da 48 Mpixel e da 13 Mpixel grandangolare con lenti da 120°. Le funzionalità sono interessanti: il meccanismo della FlipCamera permette di inseguire in autonomia un soggetto in movimento precedentemente messo a fuoco. Sfruttando la stessa tecnologia, si potranno realizzare scatti panoramici da fermi.

La scelta di Asus di concentrarsi su un solo prodotto anziché su molteplici come in passato, potrebbe essere vincente. A un prezzo competitivo e con specifiche tecniche di alta fascia, Asus ZenFone 6 risulta innovativo ed appetibile. Da segnalare inoltre lo slot ibrido, che permette la possibilità di mantenere due schede Sim e una micro Sd. C’è anche il jack audio.

Se volete potete acquistare questo smartphone Asus su Amazon al seguente link https://amzn.to/2HwYqlJ.

Condividi sui tuoi social
Francesco Palmieri

Blogger & Consulente Aziendale per il Mercato Estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »